SCARPE, COME SCEGLIERE QUELLE GIUSTE.

Pin It

Come i  gioielli, le scarpe sono il complemento essenziale: possono far guadagnare punti o rovinare un look.

ECCO PER VOI ALCUNE "PERLE DI SAGGEZZA"... 

#Più i tacchi sono alti più rendono disarmonica la figura della donna non troppo alta e rischiano di portare in avanti la sua postura.

#Più le scarpe scoprono il collo del piede più si adattano a chi ha caviglie e gambe grosse, slanciando la silhouette.

#Se sei un tipo curvy evita il tacco 12 a spillo: non ti donerà. Scegli un tacco un po' più grosso, anche alto.

#Le zeppe e i flatform esagerati non sono adatti alle piccoline: non fanno guadagnare centimetri, anzi, per effetto ottico, abbassano ancora di più.

#I cinturini alla caviglia tagliano la gamba rendendola più corta: evitali a meno che tu non abbia gambe magre o comunque slanciate.

#sì alle ballerine solo se hai un fisico asciutto, fianchi stretti e caviglie sottili. 

ABBINAMENTI

#scarpe colorate, in fantasia o glitter (grande ritorno per l'autunno/inverno 2017-18), diventano protagoniste: sono perfette per rendere meno scontato un outfit monocolor o meno impostata una mise seriosa, come ad esempio il tailleur.

#Viceversa in un look con mix and match di stampe o colori, opta per scarpe che riprendano uno dei colori che indossi oppure, dai colori neutri, a tinta unita. Nero o nude ad esempio.

#Le sneakers vanno bene su tutto o quasi, ci aiutano a risolvere i conflitti e lo stress derivanti dalla fatidica domanda: che scarpe abbino con questo abito, pantalone o giacca? Si indossano a tutte le età. Le trovo fantastiche con gli abiti midi, con il tailleur pantalone, con i pantaloni a palazzo o di seta.

#Per l'inverno 2018, Dior ha riproposto gli stivali cuissard che altro non sono gli stivali che arrivano a fasciare la coscia. Sono bellissimi in rosso. Si possono indossare come fossero calze con abiti e gonne senza che si veda lo stacco tra orlo e gamba. Per effetto ottico questo abbinamento allunga, sta bene alle piccoline e alle alte e non è troppo audace.

# Gli anfibi, gli stivaletti lace-up (con i laccetti), gli stivali slouchy boots (morbidissimi da portare al polpaccio che ricordano i modelli Seventies) e comunque, in generale, tutti gli stivaletti a mezza gamba non sono proprio per ogni silhouette. Tendono ad accorciare la figura. Sì per le alte e magre da portare con la gonna sotto al ginocchio. Ni con i pantaloni. Tendono ad involgarire, a meno che non si vedano sfilare in passerella.

 

 

 

          4f0b040ff233072654475a9f2cd365fa tights news                                                  d291ad32b764c7ac1a679a0ed4431072

 

                                                                                      8734d49a36278f5da69d5ce72365f867