IMMAGINE BUSINESS PER LUI E PER LEI

Pin It

Neolaureati, impiegati, liberi professionisti, consulenti, manager, imprenditori, rappresentanti, shop staff, uomini o donne, l'immagine conta, eccome!

Per alcuni potrà sembrare un controsenso focalizzare l'attenzione sull'aspetto piuttosto che sulla qualità e le competenze; non parlo dell'immagine di una persona come fine ultimo, bensì come uno strumento di comunicazione. Tutto contribuisce a creare un insieme di messaggi che parlano di noi agli altri: La tua esteriorità, dall'abbigliamento, alla cura personale, gestualità, etichetta, parlano di te agli altri: siano essi l'azienda, i colleghi, i clienti; noi stiamo sempre comunicando. 

La domanda da porsi è: l'immagine è coerente con ciò che vogliamo comunicare?

Ottenere un nuovo contratto, sostenere un colloquio di lavoro, migliorare il rapporto con il proprio gruppo, crescere in autostima, sono tutte situazioni che comportano sempre relazioni tra persone e anche il come noi siamo e quello che vogliamo comunicare a chi abbiamo di fronte.

Uno degli elementi chiave nel migliorare le relazioni sugli altri è quello che si definisce un "liking" ovvero mi piace. Le persone che piacciono creano un impatto più positivo all'ascolto ed è questo che tocca l'inconscio dell'interlocutore. 

Mi piace ovvero è capace, mi interessa e ne voglio sapere di più; non mi piace, probabilmente non è capace, non mi interessa, non ho tempo da dedicargli. L'altro tema importante della nostra epoca è il tempo: quanto tempo si ha da dedicare, alle cose, alle persone, agli approfondimenti. Tutto ciò che non ci colpisce semplicemente non lo prendiamo in considerazione. 

La nostra immagine può diventare un mezzo di facilitazione della nostra comunicazione, dei nostri valori e delle nostre competenze se l'amministriamo in modo consapevole. La stessa mal gestita o trascurata potrebbe diventare un vero e proprio inibitore. 

Le aziende investono tantissimo nella formazione e nell'aggiornamento professionale, in realtà molto spesso la loro immagine viene completamente trascurata.

Quindi nella consulenza d'immagine si aiutano le persone che lavorano per le aziende, le rappresentano, o anche liberi professionisti a raggiungere quell'equilibrio tale da poter comunicare bene attraverso la propria immagine per essere affidabili, credibili, curare e migliorare le relazioni perche queste facilitano l'offerta delle nostre competenze e della nostra professionalità.

 

        imgonline com ua twotoone qSYFbuIBHj18P3imgonline com ua twotoone MtPDByImsg